This is an example of a HTML caption with a link.

Le sale e il giardino

Le sale riservate

Il Crotto del Sergente oltre ad offrire una cucina attenta alle esigenze del cliente e alle stagionalità dei prodotti accoglie i propri ospiti in un ambiente unico, riservato e con quella punta di informalità che dà vita ad un locale informale.

Oltre alle sale nel Vecchio Crotto, dove si entra in un percorso visivo e degustativo legato alla tradizione, propone spazi riservati per organizzare eventi privati, cene, pranzi per anniversari e cerimonie.

Due sale di diverse dimensioni una, la Sala dell’Amicizia per accogliere da 44 persone con un tavolo unico a 55 persone con tavoli separati; una sala più riservata, la Sala Camino, con un unico tavolo per cene tra amici o pranzi/cene di lavoro, per accogliere fino a 15 persone.


Il Crotto del Sergente è il ristorante rustico informale di cui si è sempre alla ricerca, un locale d’ispirazione moderna dove ogni particolare viene curato minuziosamente seguendo perfettamente ogni particolare per garantire ai commensali la massima attenzione.

 

Il giardino

Il ristorante della cultura e della ruralità che sposa appieno il concetto di evoluzione gastronomica.

Ecco in sintesi che cosa rappresenta il Crotto del Sergente. A rendere ancora più particolare l’atmosfera che d’estate viene creata dalla veranda con il suo giardino, un dehor che va a testimoniare i tempi che furono. Pavimenti ancora in pietra e nello stile tipico delle antiche osterie dove si poteva anche trascorrere il pomeriggio giocando a carte o a bocce e poi, ancora, i tavoli e le panche in pietra disposti su gradoni come i vecchi crotti.

Un’ottima postazione estiva per pranzare e cenare in completa libertà e perfetta informalità.